Provincia autonoma di Trento, Italia

INFORMAZIONI GENERALI

La Provincia autonoma di Trento, situata nell’Italia nord-orientale, è divisa in 176 Comuni. È una delle due province della regione Trentino-Alto Adige/Südtirol, il suo capoluogo è la città di Trento, ha un’area di 6.208 km² e 538.604 abitanti. La regione è nota per la presenza delle Dolomiti, catena montuosa parte delle Alpi. La rete di innovazione della regione è sviluppata e ben connessa, composta in gran parte da enti pubblici (università, istituti di ricerca e fondazioni).

AMMINISTRAZIONE

Il secondo Statuto di Autonomia per il Trentino-Alto Adige/Südtirol del 1972 ha spostato gran parte delle competenze legislative ed esecutive dal livello regionale a quello provinciale, creando di fatto due regioni separate. Dal punto di vista amministrativo, la Provincia Autonoma di Trento gode di ampia autonomia nei seguenti settori: sanità, istruzione, welfare e trasporti. Il consiglio provinciale è composto da 35 membri, uno dei quali deve per legge appartenere alla minoranza ladina.

ECONOMIA

La Provincia autonoma di Trento è relativamente benestante, sia paragonata alle altre regioni italiane, che alla media degli EU28. Nel 2016, il PIL pro capite era di 35.600€, vale a dire il 122% della media EU28 e il 126% della media nazionale.

Il valore aggiunto lordo dei servizi erogati (intermediazione finanziaria, immobiliare, amministrazione pubblica, servizi per la comunità e attività domestiche) è in linea con la media nazionale.

Nel 2015, il settore terziario ha pesato per il 73,5% sul valore aggiunto lordo, seguito dall’industria (22.9%) e dall’agricoltura (3,6%). Il turismo è un elemento fondamentale ed è per lo più legato alla natura e alle piste da sci, ma è molto importante anche il settore agroalimentare. Il peso dell’agricoltura qui è maggiore che nel resto d’Italia, mentre quello dell’industria è inferiore. I settori manifatturieri più importanti sono il tessile, l’edile, il meccanico, la lavorazione degli alimenti, la produzione di carta e la lavorazione del legno.

La frammentazione del tessuto produttivo e la prevalenza di microimprese in ogni settore è una caratteristica dell’economia locale (ed è lo stesso in altre regioni italiane), manca dunque una base omogenea dalla quale far partire le innovazioni: questa particolare condizione è quella che ha l’impatto più negativo sul tasso generale di innovazione.

PROGETTI EUROPEI

  1. Europe Direct

Il network di informazione Europe Direct ha una sede attiva nella Provincia autonoma di Trento dal 2013. Europe Direct ha altre 44 sedi in Italia e 500 negli altri Paesi europei, attraverso le quali distribuisce informazioni sulla storia dell’Unione europea, sulle Istituzioni europee e su politiche, programmi e fondi UE. Europe Direct Trentino fa proprio questo: è aperto al pubblico per rispondere alle domande e organizza iniziative specifiche di informazione e comunicazione.

  1. Siamo Europa Festival

La terza edizione del Festival Siamo Europa si è tenuta dal 9 all’11 maggio 2019 a Trento. Durante il festival, il comune di Cavedine è stato premiato per le sue attività nel sociale nella zona della Valle dei Laghi. Il premio era intitolato ad Antonio Megalizzi, un giornalista trentino deceduto durante l’attacco terroristico di Strasburgo nel dicembre del 2018.

  1. EUSALP: la Strategia Europea per la Macroregione Alpina

La Strategia Europea per la Macroregione Alpina è una strategia promossa dal Consiglio Europeo per raggiungere una migliore coesione economica, sociale e territoriale all’interno di questa regione, della quale la provincia di Trento fa parte. La Macroregione Alpina è formata da territori con tendenze demografiche, sociali ed economiche profondamente differenti, caratterizzati inoltre da una grande diversità culturale e linguistica. Da questa diversità sono derivate forme di governo e tradizioni profondamente eterogenee: per questo motivo la necessità di una collaborazione più serrata tra i territori è particolarmente sentita. La Macroregione alpina non è solo un luogo nel quale i residenti vivono e lavorano, ma è anche una destinazione turistica che attira ogni anno milioni di persone. Le Alpi rappresentano la riserva d’acqua d’Europa e sono conosciute in tutto il mondo per la bellezza dei loro paesaggi, per la loro ricca diversità e per la loro cultura; tuttavia si ritrovano ad affrontare numerose sfide portate dalla globalizzazione economica, dai trend demografici (invecchiamento della popolazione, migrazioni), dai cambiamenti climatici, dal fabbisogno energetico e dalla particolare conformazione del territorio.

Per questo motivo, EUSALP mira a ottenere una migliore collaborazione tra gli Stati alpini, in modo da incrementarne la competitività, il tasso di innovazione, la mobilità e l’energia sostenibile, valorizzandone inoltre il patrimonio naturale e culturale.

https://www.alpine-region.eu/

CONTATTI

Sito web: http:/www.provincia.tn.it

Events

  • Main local events
    Events that are an official part of the project
  • Side events
    Events relevant to the project